storie di tutti i giorni. d’oggi.

c’era una volta, una disperata donzella, che si é lasciata convincere dai suoi amici ad iscriversi su una pagina d’incontri e lasciare così, che cupido l’aiuti a trovare l’uomo della sua vita!

me ne sono capitati diversi di esemplari… lunga elencazione. comunque, tra i tanti ho scelto di menzionare lui. il romeo medio moderno.

lui: „ciao… anche tu su internet a cercare il principe azzurro?“

io: „ciao… beh, tu dici che esistono ancora? ;)“

lui: „forse non hai capito; ho chiesto se stai cercando l’amore su internet… dire ‚principe azzurro’ é solo un modo di dire… non ho il mantello azzurro!“

(siii?! veramente?! wow, che cima… avevo già desiderio che gli crescessero le ortiche nelle mutande, ma gli ho voluto dare una seconda chance…)

io: „si, avevo capito… beh… che mi racconti? cosa fai di bello nella vita?“

lui: „lavoro tanto. il mio hobby é il calcio. e tu? hai qualche hobby?“

io: „mmhhh… io le chiamerei più: passioni… 😉 ne ho tante!“

lui: „oh, allora, non hai hobby? peccato.“

(okay… basta così! stavo per dargli un virtuale calcio nel deretano, ma lui é riuscito a dare ancora una volta il meglio di se, freddandomi con…)

„ho visto la tua foto. sei abbastanza in carne. mi sa che non sei il mio tipo.“

siccome sono una signora mi sono limitata ad un:

„hm. capisco. e io ho visto la tua. e devo dire che senza tavoletta e catenella fai tutto un’altro effetto.“ – click

conversazione cestinata.

signori, a questo punto mi deferisco alla corte suprema: chiedo di essere inserita nella lista per il prossimo premio nobel alla pace (si, insomma, quello che é stato assegnato anche nelson mandela e malala) per tutti i vaffancüüüüül non detti.

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s