“Non ci voglio pensare ora…

Ci penserò domani!” – Rossella O’Hara. Che tipo. Sono sicura che sarei stata anche io una brava Rossella a quei tempi. Certo, non così graziosa. E anche mi mancherebbero due smeraldi al posto degli occhi, ma sono sicura che avrei avuto la stessa determinazione, temerarietà e sfacciataggine. Sì, proprio come l’ha illustrata Margaret Mitchell.

Beh, questa frase mi ha accompagnato per tanti anni, però ora basta. Ho deciso – in modo assolutamente definitivo – che il 2016 sarà un anno in cui penserò ad una persona che ho trascurato molto in questi 34 anni: ME. Egoista? No. Istinto di sopravvivenza. 🙂

Sono Antonella. Un giorno un amico che vive in Australia, guardandomi mi disse: “Antonella – Such a great name… And look at your skin, it is smooth like vanilla. You could melt the two words together and just call yourself: VANELLA.”

So… This is why I’m Vanella.

Advertisements

5 thoughts on ““Non ci voglio pensare ora…

  1. Sara says:

    Ciao Antonella , che bella questa idea del blog ! In questo modo posso conoscerti meglio visto che abbiamo in comune la passione per Londra ! Un bacio , Sara.

    Liked by 1 person

    • thisiswhyimvanella says:

      Cara Sara!

      Sono contenta che ti piaccia! Ti prego iscriviti come follower, in modo da diventare presto una piccola comunità! Se guardi sotto a destra della mia pagina apparirà come per magia un button “+Follow”. Cliccandoci sopra, si aprirà una finestrella e se vuoi, puoi immettere il tuo indirizzo e-mail. Dopodiché riceverai un e-mail che ti chiederà di confermare la registrazione. Fatto ciò, sarai ufficialmente mia follower e ti darò la caccia forever in the world! *hahahahaha* (risata cattiva) No… Vuol solo dire, che riceverai una notifica ogni volta che il mio cervello malato partorirà un qualche pensiero e ne avrò preso nota sul blog, per l’appunto! Scriverò soprattutto in lingua italiana, ma c’è l’intenzione di rivolgermi anche alle mie amiche e amichi germani e inglesi…

      ATTENZIONE:

      – L’iscrizione funziona solo dal PC, con lo smartphone non è possibile. Invece sarà possibilissimo poi leggere il blog e commentarlo dallo smartphone, ma la registrazione: solo da PC.
      – Sotto gli articoli non si può mettere il noto “Like” (come su Facebook), ma si può lasciare un commento (“leave a comment”). Sono grata per qualsiasi feedback, critica, biasimo, replica ma anche (perché no) lode o osannazione!

      Grazie carissima Sara per il tuo supporto! 🙂

      Like

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s